r n r
r n r

Il restyling delle bottiglie Olio Ranieri affronta il tema del decorativismo e cerca fondamento sulla morfologia del territorio Italiano e in particolare del centro Italia tra le colline della Toscana e dell’Umbria. Il territorio dove sono coltivati gli ulivi viene ispezionato dall’alto tramite le foto satellitari e viene riletto con lo scopo di generare texture fatte solo dagli elementi che ci interessano e che nel nostro caso sono i percorsi che scandiscono le coltivazioni di ulivi, oppure le file lineari degli uliveti. Alla prima soluzione abbiamo affidato il titolo di “Mappatura 1” e alla seconda soluzione il titolo di “Mappatura 2”. In ogni caso si tratta di ornamenti minimi, realizzati per conferire alle bottiglie una raffinata e sobria eleganza. C’è poi un’altra soluzione che chiameremo “Corteccia” caratterizzata da una texture molto materica che come si intuisce dal nome, trova ispirazione dalla corteccia degli ulivi secolari.

scarica

The restyling of Olio Ranieri’s bottle brings us to grips with the theme of decorativism, and finds its foundation in the morphology of the Italian territory - and in this case with central Italy between the hills of Tuscany and Umbria. The territory where the olives are cultivated is captured from above with satellite cameras and is reflected with the aim of generating textures made only with the elements that are pertinent, in our case that would be the trails that separate the olive groves, that is, the linear paths between them. We gave the name “Mappatura 1” to the first solution and to the second solution, “Mappatura 2.” In either case, they are minimal embellishments, made to lend a refined and sober elegance to the bottle. Another solution we call “Corteccia” (bark) characterized by a highly tactile texture which, as the name implies, gets its inspiration from the bark of the 100s of years old olive trees.

download

torna indietro